LAUREA TRIENNALE | I LIVELLO

Statistica e Informatica per l'Azienda,
la Finanza e le Assicurazioni

Il corso di Laurea “Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni” avvia alla nuova professione di risk manager, per banche, assicurazioni e imprese, e alla professioni tradizionali di analista finanziario, analista di dati, esperto di ricerche di mercato, addetto al controllo di qualità, consulente statistico-informatico. Il piano formativo fornisce le competenze teoriche e tecniche e la strumentazione informatica tali da consentire ai laureati di prevedere i fenomeni economici e finanziari, di affrontare i processi decisionali aziendali e di gestire e pianificare strategicamente i piani di investimento di impresa, sia in ambito finanziario che assicurativo.

Anno Accademico: 2019/2020
Tipo di Corso: Laurea Triennale
Classe di Laurea: L-41
Durata in anni: 3
Crediti: 180
Sede: Palazzo Pacanowski
Via Generale Parisi, 13 – Napoli

STATISTICA E INFORMATICA PER L'AZIENDA, LA FINANZA E LE ASSICURAZIONI - Classe: L-41

Classe delle lauree in Statistica

Sbocchi Occupazionali

La Laurea avvia alla nuova professione di risk manager, per banche, assicurazioni, e imprese, e alle professioni tradizionali di analista finanziario, analista di dati, esperto di ricerche di mercato, addetto al controllo di qualità, consulente statistico-informatico.
Approfondendo la preparazione in “Finanza e Assicurazioni” gli sbocchi lavorativi potranno riguardare l’attività finanziaria e assicurativa in banche e altri intermediari finanziari, imprese di assicurazione, nei centri di analisi economico-finanziaria, nella pubblica amministrazione, negli organismi di vigilanza. L’approfondimento delle competenze in “Statistica per l’azienda” apre all’attività di analisi dei dati e di pianificazione strategica d’impresa in società di ricerche di mercato, aziende private di piccole e medie dimensioni, istituti di credito, enti pubblici, uffici di statistica del Sistema Statistico Nazionale.
La laurea in “Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni” consente la partecipazione all’esame di Stato per l’iscrizione all’albo nazionale degli attuari junior.

Le figure professionali che il corso si propone di formare sono:

statistica

Tecnici Statistici.

database

Tecnici gestori di basi di dati.

financial

Tecnici della gestione finanziaria.

Dove studierai

disaq_palazzo_pacanowski

Palazzo Pacanowski – Via Generale Parisi, 13 – NAPOLI

PROCEDURA DI IMMATRICOLAZIONE

Stage e Tirocini

Le attività di assistenza per lo svolgimento di periodi di formazione all’esterno dell’Università, presso banche, assicurazioni e imprese, sono coordinate dall’Ufficio Job Placement dell’Ateneo, al fine di sostenere e consolidare la mediazione tra studenti/laureati e datori di lavoro disposti ad offrire tirocini e stage.

  • AREA MATEMATICA STATISTICA INFORMATICA DI BASE

Conoscenze e comprensione:

Il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni avrà acquisito conoscenze del calcolo differenziale e del calcolo integrale, del calcolo delle probabilità, di successioni e serie numeriche, e del concetto di equazioni differenziali. Avrà inoltre acquisito conoscenze di base della statistica, ovvero i principali indici di sintesi dei dati statistici, il concetto di legame tra caratteri statistici e la sua misurazione, e i principali metodi legati ai principi dell’inferenza statistica. Per le conoscenze informatiche di base, avrà acquisito elementi di programmazione e di gestione di database, in particolare i fondamenti di algebra relazionale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni sarà in grado di applicare il calcolo differenziale a problemi di ottimizzazione, nonché definire modelli matematici attraverso equazioni differenziali. Inoltre avrà la capacità di stimare la probabilità di eventi incerti. Sarà inoltre in grado di fornire misure di sintesi di dati statistici, misurare la relazione tra caratteri statistici nonché di adottare procedure statistiche (test di ipotesi) per estendere le conclusioni di un’indagine campionaria all’intera popolazione statistica. Avrà infine la capacità di scrivere un algoritmo in C, di progettare basi di dati e interrogare un database.
  • AREA STATISTICA APPLICATA
Conoscenze e comprensione:
Il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni avrà la conoscenza dei principali metodi di previsione di fenomeni osservati in una sequenza temporale, conoscerà i più importanti metodi per la selezione di un determinato numero di unità statistiche per svolgere un’indagine campionaria, nel rispetto del diritto alla privacy e sarà in grado di riconoscere relazioni complesse attraverso metodi statistici multivariati. Infine avrà acquisito la conoscenza delle principali metodologie per le ricerche e le analisi di mercato e per l’utilizzo dei numeri indici dei prezzi.
 
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni, operando in una azienda o società finanziaria o di assicurazioni, è in grado fornire previsioni di un fenomeno di natura economica e/o finanziaria osservato nel tempo, sia in ottica univariata che multivariata. Sarò in grado di implementare una indagine campionaria, partendo dalla selezione del campione fino alla sintesi e all’analisi delle informazioni ottenute, eventualmente avvalendosi di tecniche di riduzione di dimensionalità. Operando in una società di beni e/o servizi, il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni sarà in grado di contribuire alle strategie aziendali attraverso la realizzazione e l’interpretazione di ricerche di mercato e di analisi di segmentazione in relazione agli obiettivi dell’azienda e di valutare il potenziale di domanda di nuovi mercati.
 
  • AREA MATEMATICA APPLICATA
Conoscenze e comprensione:
Il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni conoscerà il funzionamento dei mercati finanziari, i metodi di analisi dei rischi statici e dinamici e le problematiche e dei metodi relativi alla valutazione dei contratti finanziari. Sarà inoltre in grado di comprendere la struttura per scadenza dei tassi di interesse e degli strumenti finanziari nella valutazione d’impresa. Avrà infine la capacità di valutare gli scenari macroeconomici e loro implicazioni nei mercati finanziari.
 
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Il laureato in Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e le Assicurazioni avrà la capacità di valutare rischi, calcolare premi e probabilità di rovina. Inoltre sarà in grado di applicare le formule del calcolo finanziario alla valutazione dei contratti e di definire algoritmi di calcolo che implementino i modelli di valutazione dei contratti finanziari. Avrà la capacità di applicare le conoscenze dei modelli di valutazione dei contratti finanziari agli schemi di valutazione di banche, assicurazioni e imprese industriali. Avrà, infine in grado di operare nei mercati finanziari anche in relazione agli scenari macroeconomici.

Si richiede un’adeguata preparazione di base che preveda:

  • Elementi di matematica (numeri interi, razionali e reali; equazioni e disequazioni di primo e secondo grado; elementi di geometria analitica nel piano e nello spazio);
  • Conoscenze basilari di informatica, almeno equivalenti, per quanto riguarda i contenuti, al livello della certificazione ECDL Core;
  • Conoscenze di base di almeno una lingua straniera.

La verifica delle conoscenze richieste per l’accesso avverrà con modalità che saranno indicate nel Regolamento Didattico del corso di studio.

L’accertamento delle conoscenze di base avviene attraverso il test di accesso erogato dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso, www.cisiaonline.it). Si tratta di uno strumento di orientamento e valutazione finalizzato ad accertare l’attitudine dei potenziali iscritti e la loro preparazione agli studi. Esso si compone di quattro moduli sui seguenti
argomenti: conoscenze matematiche di base; capacità di comprensione verbale; capacità logiche; conoscenza della lingua Inglese.

Il test CISIA si considera superato se si raggiunge contemporaneamente:

  • Un punteggio totale di almeno 20 sommando i risultati di tutti e quattro i moduli;
  • Un punteggio di almeno 2 punti nella sezione delle conoscenze matematiche di base.

Viene attribuito un punteggio per ogni modulo del test; il punteggio totale è ottenuto dalla somma di tutti e quattro i moduli e si svolge nella modalità denominata Test On Line CISIA o, più sinteticamente, TOLC. Se non si sostiene o se non si supera il test, i potenziali iscritti dovranno frequentare i precorsi di:

  • Economia Aziendale
  • Matematica
  • Lingua Inglese o Francese

e sostenere un test di valutazione al termine degli stessi.

Il corso si conclude con la preparazione di una relazione estesa senza carattere di originalità che, però, costituisce una sintesi organica di una tematica relativa ad uno degli insegnamenti del percorso formativo, così come emerge dalla bibliografia più aggiornata dedicata alla tematica medesima. La classica figura del Relatore della tesi è qui sostituita da quella del Tutor che ha il compito di guidare lo studente nella scelta della bibliografia e di aiutarlo a rinforzare le capacità di elaborazione dei testi e le abilità comunicative.

Insegnamenti previsti - a.a. 2019/2020

Insegnamento


Anno di Corso


CFU


Matematica I
1
9
Statistica
1
12
Fondamento di Informatica per le Aziende e le Assicurazioni
1
9
Diritto dell’Informazione e dell’Informatica
1
9
Economia e Gestione delle Imprese di Servizi
1
9
Matematica Finanziaria
1
9

Insegnamento


Anno di Corso


CFU


Abilità Linguistica
2
9
Data Mining per le Decisioni d’Impresa
2
9
Marketing dei Servizi
2
9
Matematica II
2
9
Elaborazione dei Dati
2
9
Politica Economica e Finanziaria
2
9
Opzionale
2
6

Insegnamento


Anno di Corso


CFU


Analisi di Mercato
3
9
Analisi e Previsione delle Serie Economiche e Finanziarie
3
9
Teoria del Rischio
3
9
Economia del Mercato Mobiliare
3
9
Indagini Campionarie e Qualità dei Dati Economici
3
6
Statistica Economica
3
9
Opzionale
3
6
Stage o Attività Sostitutiva
3
3
Preparazione Prova Finale
3
3

Referenti del Corso

COORDINATORE CORSO DI STUDI
Prof. REGOLI Andrea
andrea.regoli@uniparthenope.it
cds.statistica@uniparthenope.it

Ufficio Servizi di Orientamento e Tutorato
Via Acton, 38 – 80133 Napoli
Tel. 081.5475151 – 136 – 248 – 617

orientamento.uniparthenope.it
orientamento.tutorato@uniparthenope.it

Ufficio Scuola Interdipartimentale di Economia e Giurisprudenza
Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli
Tel. 0815475612

ufficioscuola.eg@uniparthenope.it
www.siegi.uniparthenope.it

Segreteria Studenti
Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli
Tel. 0815475612

ufficioscuola.eg@uniparthenope.it
www.siegi.uniparthenope.it

Sede del corso:

Palazzo Pacanowski - Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli

Vuoi iscriverti al Corso di Laurea e avere maggiori informazioni sull'Offerta Didattica?
Scrivi al Coordinatore del Corso di Studi. Compila il modulo sottostante e sarai ricontattato a breve.