LAUREA MAGISTRALE | II LIVELLO

Marketing & Management Internazionale

CON POSSIBILITÀ DI DOUBLE DEGREE

Il corso di Laurea Magistrale in Marketing e Management Internazionale si rivolge a laureati di corsi triennali, interessati ad un percorso formativo con taglio manageriale e di marketing e ha l’obiettivo di sviluppare le conoscenze e le competenze connesse allo sviluppo internazionale di impresa e alla gestione degli aspetti strategici e operativi del marketing. Il laureato in Marketing e Management Internazionale trova impiego come manager e svolge attività professionale nel mondo della consulenza alle piccole e grandi imprese, sia con riferimento alla pianificazione e attuazione dei processi di internazionalizzazione, sia per la pianificazione e implementazione delle politiche di marketing.

Anno Accademico: 2019/2020
Tipo di Corso: Laurea Magistrale
Classe di Laurea: LM-77
Durata in anni: 2
Crediti: 120
Sede: Palazzo Pacanowski
Via Generale Parisi, 13 – Napoli

MARKETING & MANAGEMENT INTERNAZIONALE Classe: LM-77

Classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali

Sbocchi Occupazionali

Il laureato in Marketing e Management Internazionale è in grado di lavorare in un ambiente multiculturale e confrontarsi con attori portatori di valori e culture differenti.
Ha una preparazione adatta a svolgere funzioni manageriali in imprese internazionalizzate con competenze nei diversi ambiti della gestione aziendale.
Più in particolare, gli studenti del percorso marketing, acquisiranno la capacità di individuare i segmenti di mercato, gestire il posizionamento sui diversi mercati; definire le leve di marketing da utilizzare sui diversi mercati; gestire i canali di distribuzione e le politiche di brand, occuparsi della comunicazione e dell’integrazione tra online e offline. Gli studenti del percorso management, saranno, invece, in grado di analizzare opportunità e i rischi che derivano dall’ingresso in mercati esteri; selezionare le tecniche di copertura, pianificare il processo di ingresso e individuare opportunità e limiti delle diverse modalità di ingresso; comprendere le problematiche connesse alla gestione delle modalità di ingresso. Gli studenti del percorso innovation saranno, infine, in grado di gestire i diversi aspetti legati all’implementazione dell’innovazione, alla gestione dei progetti e all’elaborazione delle analisi utili ad accrescere la competitività dell’impresa.

Esperto di import/export.

Country Manager.

channelmanager

Channel Manager.

consulenti

Consulenti strategici, focus marketing e internazionalizzazione.

salesmanager

Manager area sales & marketing nel B2B e B2C.

projectmanager

Project Manager.

imprenditore

Imprenditori e manager nelle aziende e istituzioni dei settori industriali e di servizi, di natura pubblica e privata.

Gli studenti del DISAQ

PROCEDURA DI IMMATRICOLAZIONE

Double Degree

Un’iniziativa particolarmente importante per completare il curriculum internazionale dei propri studenti risiede nella stipula di un accordo con la Facoltà di Economia dell’Università di Vilnius per l’attivazione di due percorsi di Double Degree.
Il Double Degree costituisce un’opportunità importante non solo per gli studenti che trascorreranno il III semestre di studi in Lituania e che concorreranno all’ottenimento del doppio titolo (Laurea Magistrale e Master), ma anche per gli studenti che restando in Italia accoglieranno i colleghi lituani e avranno, comunque, la possibilità di frequentare con questi ultimi i corsi in lingua inglese.

AREA GENERICA

Conoscenze e comprensione:

La struttura del corso di studi favorisce l’acquisizione di conoscenze di livello post secondario nel campo dell’analisi economica riferita al marketing e ai mercati internazionali.
In particolare, lo studente matura la capacità di interpretare le logiche della competizione che le imprese attivano sui diversi mercati internazionali, di gestire in maniera efficace le leve del marketing, di interpretare e fronteggiare le differenze culturali e procedurali che facilitano i processi di internazionalizzazione delle imprese.
Tali conoscenze vengono sviluppate mediante lezioni frontali di carattere teorico volte a trasferire i concetti di base e gli elementi conoscitivi essenziali delle diverse tematiche affrontate nell’ambito del percorso formativo. Tali lezioni vengono sistematicamente completate con lo studio di casi e le testimonianze di professionisti e esperti operativi delle varie materie al fine di aggiungere elementi conoscitivi provenienti dalla pratica applicazione dei modelli teorici.
Il livello di comprensione raggiunto viene poi valutato mediante prove di autovalutazione somministrate agli studenti periodicamente e al termine di moduli monotematici dei singoli corsi, cui si aggiungono prove intermedie di valutazione da parte del docente.
Lo studio individuale costituisce poi uno strumento
indispensabile, complementare alle lezioni in aula, mediante il quale lo studente approfondisce e sistematizza le conoscenze acquisite. Gli esami di profitto, sia orali che scritti, alla fine di ogni corso rappresentano inoltre un importante momento di confronto, di discussione e rivisitazione di quanto appreso. La tesi finale, a completamento del percorso formativo, rappresenta un’ulteriore occasione per sviluppare la conoscenza e la comprensione di un argomento specifico, conducendo, il laureando verso un percorso di apprendimento autonomo sotto la supervisione di un docente relatore.

Capacita’ di applicare conoscenza e comprensione:

La capacità di applicare le conoscenze maturate viene raggiunto mediante un’impostazione didattica degli insegnamenti del percorso formativo che prevede le lezioni in aula corredate da esempi, esercitazioni, analisi di casi, testimonianze aziendali. Gli studenti sono inoltre supportati nel percorso di apprendimento dalla possibilità di avvalersi della piattaforma di e-learning per un contatto costante con i docenti e per la possibilità di ottenere materiali e partecipare alle discussioni anche qualora siano impossibilitati a seguire i corsi.
L’applicazione delle conoscenze acquisite a livello teorico viene inoltre stimolata dall’uso nei diversi insegnamenti degli strumenti e degli applicativi per l’elaborazione elettronica dei dati. Lo studente viene inoltre stimolato all’applicazione delle conoscenze acquisite attraverso la realizzazione di stage o altre attività integrative obbligatorie.

Per una proficua frequenza del corso di laurea in marketing e management internazionale, gli studenti devono avere un’adeguata preparazione di base. Possono accedere al corso i laureati di classe L-18 Scienze dell’Economia e della
Gestione Aziendale o di altra classe purché abbiano conseguito almeno:

  • 33 CFU area aziendale
    (insieme dei settori s.s.d da SECS-P/07 a SECS-P/11 e SECS-P/13);
  • 15 CFU area economica
    (insieme dei settori s.s.d da SECS-P/01 a SECS-P/06 e SECS-P/12);
  • 18 CFU area giuridica
    (insieme dei settori s.s.d da IUS-01 a IUS-21);
  • 12 CFU area statistico-matematica
    (insieme dei settori s.s.d da SECS-S/01 a SECS- S/06 e da MAT/01 a MAT/09).
  • Livello B1 di inglese 

Secondo il dettato del D.M. 270/04 i requisiti necessari all’accesso alle Lauree Magistrali sono di due tipi:

  • requisiti curriculari;
  • adeguatezza della personale preparazione.

Per ciò che concerne i requisiti curriculari, per l’iscrizione alle Lauree Magistrali del Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi è necessario il possesso di una laurea di durata triennale, di un diploma universitario ovvero di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo, e, qualunque sia la sede e la classe di provenienza, il futuro studente deve avere la preparazione di base richiesta dal Regolamento Didattico del corso.
L’adeguatezza della preparazione personale in ingresso sarà verificata da un’apposita Commissione tramite l’analisi della documentazione della carriera universitaria precedente dello studente.
La Commissione, dove ne rilevi la necessità, può convocare lo studente per un colloquio, da espletarsi dopo il termine di scadenza delle immatricolazioni, finalizzato ad attuare una apposita azione di tutorato che guidi lo studente, durante il primo anno di corso, affinché possa proficuamente inserirsi nel percorso formativo della Laurea Magistrale.

Gli studenti provenienti da questo o da altro Ateneo dovranno presentare la domanda di valutazione utilizzando esclusivamente la procedura online disponibile sul sito web https://uniparthenope.esse3.cineca.it. Il nulla osta all’immatricolazione sarà rilasciato mensilmente mediante pubblicazione sul sito di tre elenchi:

  • degli ammessi in possesso di entrambi i requisiti richiesti (curriculari e di personale preparazione),
  • degli ammessi in possesso dei soli requisiti curriculari che, in data successiva all’immatricolazione, saranno contattati per sostenere l’eventuale colloquio per la verifica dell’adeguatezza della personale preparazione,
  • dei non ammessi per mancanza dei requisiti curriculari.

La prova finale, che comporta l’acquisizione di quindici CFU e da sostenere in seduta pubblica con una Commissione interdisciplinare di docenti, consiste nella presentazione e discussione di una tesi curata dallo studente sotto la supervisione di un relatore. La prova è rivolta ad accertare le capacità di elaborazione e di comunicazione dello studente.
Nello specifico, l’elaborato scritto a contenuto teorico-sperimentale, deve essere dotato di originalità e può consistere in:
– un approfondimento di una o più delle problematiche affrontate dallo studente durante il periodo di stage;
– un approfondimento di una tematica analizzata durante il corso di studi, corredata da un opportuna analisi empirica o analisi multipla di casi reali.
Gli standard applicabili per la stesura della prova finale da parte dello studente e per la valutazione della prova stessa saranno definiti nell’ambito del regolamento didattico del Dipartimento di afferenza del corso di studio.
Per gli studenti della Parthenope che partecipano al percorso di double degree, l’elaborato di tesi dovrà essere scritto e discusso in lingua inglese e saranno invitati in commissione d’esame colleghi dell’Università di Vilnius. Allo stesso modo, gli studenti di Vilnius che partecipano al DD completeranno il loro percorso con un elaborato in lingua inglese e alla commissione di esame parteciperanno colleghi del Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi dell’Università Parthenope.

disaq_palazzo_pacanowski

Palazzo Pacanowski – Via Generale Parisi, 13 – NAPOLI

Insegnamenti previsti - a.a. 2019/2020

Insegnamento


Anno di Corso


CFU


International Marketing e Brand Management
1
12
Business Model Innovation
1
9
Cross-Cultural Management
1
9
Economia Monetaria Internazionale
1
9
Gestione Finanziaria delle Imprese Internazionali
1
6
Diritto del Commercio Internazionale
2
6
Modelli per l’analisi statistica
2
9
Diritto Societario Italiano ed Europeo
2
6
Abilità linguistiche: Inglese, Francese o Spagnolo
2
6
UN ESAME A SCELTA TRA:
– Business Ethics e CSR
– International M&A
2
6
UN ESAME A SCELTA TRA:
– International Service Management
– International Innovation Network
2
9
UN ESAME A SCELTA TRA:
– Export Management
– ICT nelle organizzazioni
– Management Internazionale
– Mercati Globali e Produzioni agroalimentari
2
9
Stage
2
3
Prova Finale
2
15

Insegnamento


Anno di Corso


CFU


International Marketing e Brand Management
1
12
Business Model Innovation
1
9
Cross-Cultural Management
1
9
Economia Monetaria Internazionale
1
9
Gestione Finanziaria delle Imprese Internazionali
1
6
Politica Economica e Regolazione dei Mercati
1
6
Diritto dell’UE della Concorrenza
2
6
Metodi Quantitativi per le Analisi di Mercato
2
9
Diritto per il Marketing
2
6
Digital Marketing
2
9
Abilità Linguistiche: Inglese, Francese o Spagnolo
2
6
UN ESAME A SCELTA TRA:
– Customer Experience Management
– Retail Management
2
6
UN ESAME A SCELTA TRA:
– Export Management
– ICT nelle organizzazioni
– Management Internazionale
– Mercati Globali e Produzioni agroalimentari
2
9
Stage
2
3
Prova Finale
2
15

Insegnamento


Anno di Corso


CFU


International Marketing e Brand Management
1
12
Business Model Innovation
1
9
Cross-Cultural Management
1
9
International Monetary Economics
1
9
Risk Management
1
6
Political Economy and Market Regulation
1
6
Project Management
2
6
EU Law and Digital Data
2
6
Patent Law
2
6
Technological Change Management
2
9
Economic Statistics and Big Data
2
9
Abilità Linguistiche: Inglese, Francese o Spagnolo
2
6
UN ESAME A SCELTA TRA:
– Export Management
– ICT nelle organizzazioni
– Management Internazionale
– Mercati Globali e Produzioni agroalimentari
2
9
Stage
2
3
Prova Finale
2
15

Referenti del Corso

COORDINATORE CORSO DI STUDI
Prof.ssa CANNAVALE Chiara
chiara.cannavale@uniparthenope.it
cds.management@uniparthenope.it

Ufficio Servizi di Orientamento e Tutorato

Via Acton, 38 – 80133 Napoli
Tel. 081.5475151 – 136 – 248 – 617

orientamento.uniparthenope.it
orientamento.tutorato@uniparthenope.it

Ufficio Scuola Interdipartimentale di Economia e Giurisprudenza
Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli
Tel. 0815475612

ufficioscuola.eg@uniparthenope.it
www.siegi.uniparthenope.it

Segreteria Studenti
Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli
Tel. 0815475612

ufficioscuola.eg@uniparthenope.it
www.siegi.uniparthenope.it

Sede del corso:

Palazzo Pacanowski - Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli

Vuoi iscriverti al Corso di Laurea e avere maggiori informazioni sull'Offerta Didattica?
Scrivi al Coordinatore del Corso di Studi. Compila il modulo sottostante e sarai ricontattato a breve.