DOTTORATO DI RICERCA

Imprenditorialità e Innovazione

XXXVI Ciclo

Il dottorato in Imprenditorialità e Innovazione nasce nel 2017 grazie allo sforzo congiunto del Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi (Università Parthenope) e del Dipartimento di Economia (Università della Campania Luigi Vanvitelli). A partire dal XXXVI ciclo la sede amministrativa del dottorato è l’università Parthenope.

Tematiche del dottorato
Il dottorato in Imprenditorialità e Innovazione si occupa in senso ampio di tutti i processi legati alla nascita e sviluppo di nuove imprese e alla gestione, nelle imprese esistenti, di progetti di innovazione. Si avvale delle competenze specialistiche maturate dai due dipartimenti convenzionati sulle tematiche oggetto del dottorato e di una stretta sinergia con il progetto di eccellenza del Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativie e le iniziative poste in essere dal Dipartimento di Economia. Il dottorato in Imprenditorialità e Innovazione è sia dottorato internazionale sia dottorato industriale.

Dottorato internazionale
Proseguendo nel processo di internazionalizzazione già avviato nei precedenti cicli, a partire dal XXXVI ciclo, il dottorato in Imprenditorialità e Innovazione ha rafforzato le sue partnership internazionali stipulando una convenzione con l’Università spagnola Universidad de Castilla la Mancha.

Dottorato industriale
Al fine di rafforzare le relazioni tra mondo accademico e mondo delle imprese sui temi della gestione dell’innovazione e dell’imprenditorialità, il dottorato, a partire da quest’anno, prevede alcuni posti riservati a dipendenti di imprese che si occupano di progetti/processi di innovazione secondo il modello del dottorato industriale.

Anno Accademico: 2020/2021
Tipo di Corso: Dottorato di Ricerca
Durata in anni: 3
Crediti: 180
Inizio: 1 novembre 2020

DOTTORATO DI RICERCA

CARATTERISTICHE IN BREVE

Durata: 3 anni

Inizio attività: 1 novembre 2020

Sede amministrativa: via Generale Parisi, 13, Napoli

Sedi delle attività didattiche:

  1. Dip. di Studi Aziendali e Quantitativi Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli (NA)
  2. Dip. di Economia Corso Gran Priorato di Malta, 81043 – Capua (CE)

Lingua: Italiano e Inglese

Rivolto a:

  • Italiani e stranieri
  • Dipendenti di aziende convenzionate

*Titolo di studio richiesto:
Possesso di laurea specialistica/magistrale oppure laurea almeno quadriennale di precedenti ordinamenti oppure titolo accademico equipollente conseguito presso università straniere

*Ammissione al dottorato:
Previa partecipazione al bando e superamento della selezione

*Borse di studio: si

*Consultare il bando per ulteriori informazioni

* SCARICA BANDO DI SELEZIONE

OBIETTIVI FORMATIVI

Il dottorato si pone diversi obiettivi formativi che si sostanziano in attività volte a far sviluppare nei
dottorandi le seguenti capacità:

  • Capacità di comprendere le dinamiche relative alla creazione e alla crescita delle imprese,
    all’innovazione di prodotti, processi e modelli di business aziendali, alla gestione e organizzazione
    dei processi di innovazione anche legati alle nuove tecnologie, allo sviluppo e adozione di strumenti di finanza innovativa nonché una padronanza dei metodi di ricerca associati;
  • Capacità di concepire, progettare, e realizzare un progetto di ricerca, per risolvere i problemi reali di imprese e aziende sulla base delle più avanzate metodologie scientifiche;
  • Capacità di elaborare una ricerca originale che ampli la frontiera della conoscenza, fornendo un
    contributo che possa meritare il rango di pubblicazione scientifico di livello nazionale o
    internazionale;
  • Capacità di analizzare criticamente, valutare e sintetizzare idee nuove e complesse atte ad essere utilizzate nell’esame di fenomeni multidimensionali, quali l’imprenditorialità e
    l’innovazione;
  • Capacità di comunicare con le comunità scientifiche, professionali, imprenditoriali e manageriali nonché con i policy maker pubblici e privati;
  • Capacità di promuovere, in contesti accademici e imprenditoriali, un avanzamento
    metodologico, sociale o culturale.

Il programma delle attività prevede l’acquisizione sia di conoscenze teoriche sia di appropriate
metodologie qualitative e quantitative strumentali al disegno ed allo sviluppo di ricerche nel
campo delle scienze economiche e sociali.
Il palinsesto formativo prevede attività didattiche svolte in collaborazione tra gli Atenei
convenzionati in base alle rispettive competenze scientifiche. I corsi si articolano in moduli
didattici.
Ogni corso prevede un docente responsabile della progettazione dei contenuti e
dell’organizzazione delle lezioni che definirà, in un syllabus, le aspettative di apprendimento, i
contenuti erogati in ogni modulo e suddivisi per lezione, le responsabilità dei moduli che
compongono il corso, le modalità di valutazione dei discenti, nonché le letture di supporto e
accompagnamento al percorso formativo. I moduli saranno sviluppati secondo setting didattici che
favoriscano l’apprendimento attivo dei dottorandi. A tal fine la programmazione didattica avrà una
articolazione basata su approcci e tecniche innovative come: lezioni partecipate, flipped learning,
metodo Teal, simulazioni, teamwork, project work, virtual learning environmet, gamification,
presentazioni e esposizioni in aula, menthoring.

PRINCIPALI SBOCCHI OCCUPAZIONALI:

Gli sbocchi occupazionali del dottorato vanno in varie direzioni:

  • Carriera manageriale in imprese innovative o impegnate nella gestione di progetti di sviluppo
    tecnologico;
  • Consulenza aziendale e manageriale su progetti di innovazione;
  • Inserimento professionale in soggetti pubblici o privati che si occupano di promozione e sostegno all’imprenditorialità e di servizi per la nascita e lo sviluppo di start-up (agenzie di sviluppo, incubatori, acceleratori di imprese);
  • Partecipazione alla creazione di start-up innovative;
  • Carriera scientifica/accademica presso strutture o dipartimenti, a livello nazionale ed internazionale, che si occupano dei temi dell’imprenditorialità e dell’innovazione.

Durante il periodo formativo, sono previste una serie di azioni di accompagnamento, svolte in
stretta connessione con imprenditori, manager, consulenti e ricercatori, volte a:

  • Favorire l’avvicinamento dei dottorandi alle opportunità di lavoro successive;
  • Orientare i processi di apprendimento verso lo sviluppo di conoscenze e competenze richieste nei
    diversi ambiti occupazionali.

PROGRAMMA

CORSO
ORE
CFU
Semestre
Sillabo
Epistemologia delle scienze aziendali
30
5
I
Metodologie quantitative
48
8
I
Metodologie qualitative
42
7
I
Imprenditorialità corso base
30
5
II
Teorie dell’innovazione
30
5
II
Cross-Cultural Entrepreneurship & Innovation
30
5
II
Relazioni imprese-mercato: le frontiere dell’innovazione
18
3
II
Le frontiere dell’innovazione: ICT e Digital change
12
2
II
TOTALE CORSI PRIMO ANNO
240
40
N. 7 giornate seminariali
/
14
Paper e Pubblicazioni
/
6
TOTALE CFU
/
60
4 ore di lezione frontale equivalgono a 1 CFU
/
CORSO
ORE
CFU
Semestre
Sillabo
Metodologie quantitative (corso avanzato)
Modulo 1 Research Synthesis
24
4
3
I
Writing and Publishing (con modulo di inglese)
18
4
I
Analisi delle forme di impresa
30
5
I
Innovazione e imprenditorialità: frontiere
24
4
I
Finanza per l’innovazione
30
5
II
Strategie e marketing per l’innovazione
30
5
II
Metodologie qualitative (corso avanzato)
24
4
II
TOTALE CORSI SECONDO ANNO
180
34
N. 8 giornate seminariali
/
16
Presentazione di paper, pubblicazioni, soggiorni di ricerca, partecipazione a scuole di metodologia della ricerca
/
10
TOTALE CFU
/
60
4 ore di lezione frontale equivalgono a 1 CFU
/
CORSO
ORE
CFU
Semestre
Sillabo
Presentazione di paper, pubblicazioni, soggiorni di ricerca, partecipazione a scuole di metodologia della ricerca
60

ALTRE INFO

Michele SIMONI

Università degli studi di Napoli “Parthenope”

Email: michele.simoni@uniparthenope.it

Rosa CAIAZZA | Università degli studi di Napoli Parthenope
Francesco CALZA | Università degli studi di Napoli Parthenope
Francesco CAMPANELLA | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Chiara CANNAVALE | Università degli studi di Napoli Parthenope
Laura CASTALDI | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Corrado CUCCURULLO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Ernesto DE NITO | Università degli Studi di Salerno
Marco FERRETTI | Università degli studi di Napoli Parthenope
Francesco GANGI | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Francesco IZZO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Marcello MARTINEZ | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Barbara MASIELLO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Diego MATRICANO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Antonio MELES | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Nicola MOSCARIELLO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Luigi MOSCHERA | Università degli studi di Napoli Parthenope
Mario MUSTILLI | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Maria Rosaria NAPOLITANO | Università degli studi di Napoli Parthenope
Adele PARMENTOLA | Università degli studi di Napoli Parthenope
Mario PEZZILLO IACONO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Paolo POPOLI | Università degli studi di Napoli Parthenope
Gabriele SAMPAGNARO | Università degli studi di Napoli Parthenope
Debora SARNO | Università degli studi di Napoli Parthenope
Francesco SCHIAVONE | Università degli studi di Napoli Parthenope
Mario SORRENTINO | Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Mariapina TRUNFIO | Università degli studi di Napoli Parthenope
Ilaria TUTORE | Università degli studi di Napoli Parthenope
Vincenzo VERDOLIVA | Università degli studi di Napoli Parthenope 

Università straniere

Christoph BARMEYER | University Passau
Mario Javier DONATE-MANZANARES  | Universidad de Castilla La Mancha
Martine HLADY-RISPAL  | Université de Limoges
Blandine LAPERCHE  | University Littoral Côte D’Opale
Manuel VILLASALERO  | Universidad de Castilla La Mancha

Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli

Email: direzione.disaq@uniparthenope.it
Posta Certificata: disaq@pec.uniparthenope.it

www.disaq.uniparthenope.it

Sede del dottorato:

Palazzo Pacanowski - Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli